Corsa contro la Fame 2021 - Il nostro Istituto per Azione contro la Fame

L'istituto aderisce per il terzo anno consecutivo al progetto didattico verso un traguardo solidale: raccogliere fondi per un’azione comune contro la fame, assieme agli studenti di tutto il Mondo che seguono il tracciato segnato dall’organizzazione Azione Contro la Fame.


La Corsa contro la Fame è l’evento didattico-solidale più grande al mondo, nato in Francia nel 1997 e giunto in Italia alla sua settima edizione, si pone l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini di domani non solo in merito alle cause e alle conseguenze della malnutrizione, ma soprattutto sulle soluzioni che si possono adottare per sconfiggerla.
Dal momento delle sensibilizzazioni fino al giorno della corsa, i ragazzi diventano parte attiva del progetto. 
Quest'anno la coordinatrice, professoressa Angela Varì, ha proposto agli organizzatori un'attività alternativa: una staffetta virtuale con lavori a tema secondo la logica del curriculo verticale della scuola, coinvolgendo anche le classi della scuola primaria che hanno aderito con grande entusiasmo, pur nella difficoltà della DDI.

I docenti coinvolti: maestra Giuseppina De Masi, Santina Russo, Gabriella Schiavello e Laura Maierà, per la scuola primaria di Soriano Calabro, hanno dato il loro contributo testimoniato da lavori di diverso genere. Per la scuola primaria di Gerocarne, il lavoro è stato coordinato dalla responsabile di plesso, maestra Francesca Tassone. Hanno collaborato e partecipato tutte le classi coi rispettivi insegnanti producendo delle pigotte e altri lavori iconografici.
Anche nella scuola secondaria di primo grado, per i plessi di Sorianello e Soriano, hanno partecipato tutte le classi guidate dai rispettivi docenti.

Grande soddisfazione anche della Dirigente scolastica, dott.ssa Pasqualina Servelli, a cui va la gratitudine degli insegnanti e degli alunni per la sensibilità dimostrata nel sostegno dell'iniziativa .
La docente coordinatrice, prof.ssa Varì Angela, sottolinea come, nonostante non sia facile sentire il dolore degli altri in momenti così difficili come quello a cui ci ha costretti la pandemia da COVID, i ragazzi abbiano corso mettendo
le ali al cuore, portando sorrisi dove c'erano lacrime. Nell'attestato inviato dalla Onlus per ringraziare l'Istituto, scopriamo di aver salvato 50 bambini dalla malnutrizione. Un traguardo insperato e sorprendente.
La generosità è una forma d'amore ammirevole.

Attestato rilasciato all'Istituto da Azione contro la Fame

 

Video Corsa contro la Fame - Primaria Soriano
    
Video Corsa contro la Fame - Primaria Gerocarne
    

 


Stampa   Email

Related Articles